We Are Who We Are – La Conferenza Stampa della serie Sky

Ogni parola ha un significato

Dal 9 ottobre in esclusiva su Sky e in streaming su NOW TV arriverà in Italia We Are Who We Are, la serie tv scritta, prodotta e diretta da Luca Guadagnino, e frutto di una produzione tra Sky e il network americano HBO.

Lo show composto da 8 episodi segue le vicende di un gruppo di ragazzi americani che vive, assieme alle loro famiglie, in una base militare appena fuori Venezia. La loro storia viene raccontata mostrandoci amicizie, amori, sfide personali e lotte d’identità, conflitti con l’altro e con sé stessi, in quello che è un tentativo di portare sullo schermo un microcosmo dalle “caratteristiche che possono essere declinate in sensi universali“, per dirla con le parole utilizzate dallo stesso Guadagnino durante la conferenza stampa della serie.

Così l’Italia viene nuovamente elevata ad ambientazione chiave nell’opera del regista di Call Me By Your Name, “riflettendo o ignorando ciò che sta accadendo a ogni personaggio“, spiega Guadagnino, il cui obiettivo è quello di “quadrare bene la rappresentazione realistica, pur lasciando grande libertà agli interpreti di capire da soli i propri personaggi, in modo da farli emergere completamente” racconta invece Jack Dylan Grazer, protagonista della serie.

We Are Who We Are, d’altronde, può contare su un ensemble davvero ricco e variegato, con incredibili personalità sullo schermo, come a telecamere spente. Nel cast troviamo infatti, oltre a Grazer (interprete di Fraser), anche Chloë Sevigny (Sarah), Alice Braga (Maggie), Tom Mercier (Jonathan), Francesca Scorsese (Britney), Jordan Kristine Seamón (Caitlin), Spence Moore II (Danny), Faith Alabi (Jenny), Scott Mescudi (Richard), Corey Knight (Craig) e Ben Taylor (Sam), assieme a Sebastiano Pigazzi (Enrico) e Beatrice Barichella (Valentina) – più un piccolo cameo del tutto non programmato di Timothée Chalamet, e non solo -, scelti con la supervisione della casting director Carmen Cuba (la stessa che si è occupata di scegliere gli interpreti di Stranger Things, The Martian, Magic Mike e Mrs. America, per intenderci).

Il nostro compito, il nostro desiderio, non era solo quello di avere un gruppo di attori straordinari, ma contemporaneamente un gruppo di presenze non banali” elabora GuadagninoPer me il segreto è capire se mi sono innamorato delle persone con cui sto lavorando. E devo dire che sono poliamoroso, perché li amo tutti: ci sono degli interpreti che ho scoperto come Jordan, Francesca, Spencer; che ho incontrato per la volta come Jack; ci sono delle personalità che sono esplose nel cinema internazionale come Tom; artisti come Scott, che ho sempre ammirato e che avevo l’istintivo desiderio di conoscere; ho scoperto Faith, che è un’interprete staordinaria; e poi avevo le mie passioni di vecchia data, come Alicia e Chloe… È stato un processo stupendo!“.

E a proposito di innamorarsi, è proprio questo il termine che chiama in causa Francesca Manieri, che assieme a Paolo Giordano ha collaborato alla sceneggiatura della serie: “Questa è stata una serie di innamoramenti per noi che ci lavoriamo da tanti anni: sicuramente, ho avuto un innamoramento per Paolo nella scrittura; per Lorenzo [Mieli, il produttore] che ha creduto ciecamente in questo progetto; e poi per Luca, per la sua visione“.

Una visione che, visto anche il grande successo che sta avendo oltreoceano, e che è facile immaginare possa confermarsi anche nel nostro paese, potrebbe continuare ad espandersi? “Per me sì. Sempre che i miei partner si uniscano a noi per continuare a dargli corpo e voce” risponde senza girarci troppo intorno Guadagnino.

Con la speranza, dunque, che questa storia “di un’infanzia che svanisce” (Grazer), di “hubris adolescenziale” (Giordano), di libertà e ricerca dell’dentità, un bildungsroman televisivo che coniuga diverse realtà dandogli un sapore del tutto unico, ma allo stesso tempo così familiare, possa continuare, vi ricordiamo che l’appuntamento con We Are Who We Are è solo su Sky Atlantic e NOW TV a partire da venerdì 9 ottobre 2020.

Laura Silvestri

Info 

Titolo Originale: We Are Who We Are 

Data di Uscita: 9 ottobre 2020 

Durata: 8 episodi  

Regia: Luca Guadagnino 

Con:  
Jack Dylan Grazer, Alice Braga, Chloë Sevigny, Jordan Kristine Seamón,  Spence Moore II, Scott Mescudi,  Faith Alabi, Francesca Scorsese 

Distribuzione: Sky Italia

Materiali Stampa: Sky Italia

CHILI – Le Novità Di Aprile

Logo CHILI.jpg

Un aprile sorprendente su CHILI

Grandi esclusive, le novità dagli Oscar 2019 e il cinema d’autore

Aquaman, Cold War, Mary Poppins e tanti altri titoli di successo 

Solo su CHILI la nuova stagione di Empire

Dall’Italia le ultime opere di Nanni Moretti e Luca Guadagnino

Con Chili e Hot Corn ritorna al cinema 

“Ricomincio da tre” di Massimo Troisi

Omaggio al grande attore napoletano a venticinque anni dalla scomparsa

Milano, 22 marzo 2019 – Sarà un aprile sorprendente quello in programma su CHILI, la piattaforma digitale on demand senza abbonamento che porta il cinema direttamente nelle case. Tante le novità per il prossimo mese tra grandi esclusive, le ultime dagli Oscar 2019 e il cinema d’autore. Tra le sorprese, il ritorno in sala del cult di Massimo Troisi “Ricomincio da tre” che CHILI e Hot Corn riportano sul grande schermo in una serata evento a Napoli mercoledì 17 aprile alle ore 21 nello storico Cinema Modernissimo per rendere omaggio al grande attore partenopeo, a venticinque anni dalla scomparsa (ingresso gratuito, prenotazioni a eventi@hotcorn.com).

In esclusiva entrano nel catalogo CHILI due titoli sul tema della guerra, “Caccia al 12° uomo” del norvegese Harald Zwart e “The War in Between”, il documentario di Riccardo Ferrarissul disturbo post traumatico da stress dei reduci di guerra, e per le serie tv, la quinta stagione di “Empire”, il cult di Lee Daniels sul mondo della discografia. 

Dagli Oscar 2019 arrivano “Vice – L’uomo nell’ombra” con protagonista il candidato alla statuetta come migliore attore Christian Bale, il tedesco “Opera senza autore”, ispirato alla vita di Gerhard Richter e candidato come miglior film straniero, della stessa categoria è “Cold War”, ultima opera di Pawel Pawlikowski e vincitrice di cinque European Film Awards, la storia d’amore più emozionante dell’ultima stagione cinematografica. E ancora “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità” con il candidato miglior attore protagonista William Dafoe. Per i più piccoli, “Il ritorno di Mary Poppins”, candidato a quattro premi Oscar, con Emily Blunt nei panni della celebre tata portata al successo da Julie Andrews e “Ralph Spacca Internet”, il cartoon targato Disney in gara per miglior film d’animazione.

Tra gli altri film in arrivo su CHILI “The Old Man & The Gun”, ultimo film della carriera di Robert Redford, “Ben is Back” con il premio Oscar Julia Roberts e il candidato agli Oscar 2018 Lucas Hedges, “Aquaman”, cinecomic ispirato al supereroe della DC Comics, “Bumblebee” spin-off della saga dei Transformers, “Benvenuti a Marwen”, il nuovo film del premio Oscar Robert Zemeckis con Steve Carrell

Tra le serie tv, in arrivo la seconda stagione The Deuce, dai creatori di The Wire, David Simon e George Pelecanos.

Grande spazio al cinema italiano con “Santiago, Italia”, il nuovo film documentario di Nanni Moretti, “Suspiria”, di Luca Guadagnino, remake del capolavoro di Dario Argento, “Moschettieri del Re”, il nuovo film di Giovanni Veronesi, con Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo, Valerio Mastandrea e Sergio Rubini, “Non ci resta che il crimine”, successo al boxoffice con Alessandro Gassman, Marco Giallini ed Edoardo Leo, e la commedia “Attenti al gorilla” con Frank Matano. 

Omaggio a Massimo Troisi a venticinque anni dalla scomparsa

In sala “Ricomincio da tre” con CHILI e HOT CORN 

Ritorna in sala il film cult di Massimo Troisi “Ricomincio da tre” con Lello Arena Lorenza Marchegiani. A venticinque anni dalla scomparsa del indimenticato attore e regista partenopeo, CHILI e Hot Corn lo celebrano con una serata evento in programma mercoledì 17 aprile alle ore 21 nello storico Cinema Modernissimo di Napoli, dove non mancheranno le sorprese, attesi tanti amici del mondo dello spettacolo e personalità della città che tanto amava (ingresso gratuito, prenotazioni a eventi@hotcorn.com).

La Redazione

Comunicato Stampa: Palumbo + Battaglia