C’era Una Volta Il Principe Azzurro – La Recensione

Tutte per uno

Tutti sappiamo che nelle fiabe la principessa trova finalmente il suo principe azzurro, vivendo insieme per sempre, felici e contenti… Ma in quanti sanno che il principe azzurro è solo e soltanto uno? Già, il nostro Principe Filippo Azzurro dovrà scegliere tra le sue conquiste, e trovare il vero amore per poter rompere una maledizione…

Dai produttori di Shrek non poteva che uscire fuori una storia che prendesse bonariamente in giro i personaggi delle fiabe più amate. Questa volta il protagonista è il solo ed unico Principe Azzurro. Solo ed unico, esattamente, tanto che lo ritroviamo fidanzato con Biancaneve, con Cenerentola e anche con la Bella Addormentata!

Pare che il Principe Filippo Azzurro sia sotto un incantesimo, che si rivela per lui una vera e propria condanna: nessuna donna potrà mai resistere al suo fascino, e ognuna cadrà ai suoi piedi con un solo sguardo. L’incantesimo si potrà rompere solo una volta trovato il vero amore, ma ovviamente è molto più semplice a dirsi che a farsi.

C’è una ragazza, intanto, che con l’amore non vuole avere niente a che fare, anzi, è decisamente più interessata ai soldi: lei è Lenore, una ladra tanto furba quanto bella, e destino vuole che sia anche l’unica a non subire il maledetto fascino del principe. Interessante coincidenza, senza dubbio.

Tralasciando il patologico egocentrismo del nostro Filippo Azzurro, a complicare le cose sarà una missione costituita da tre prove sistematicamente insuperabili, che secondo il regale padre dovrebbe “schiarirgli le idee” come fece con lui; se non riuscirà nella missione e non troverà il vero amore entro il suo ventunesimo compleanno, nel suo regno rischierà di sparire per sempre l’amore.

In un modo o nell’altro, sarà Lenore (strategicamente travestita da maschio) ad accompagnare il principe nella sua impresa; superando strampalati ostacoli, e indagando un ancora più strampalato Mezzo Oracolo, entrambi capiranno che niente è impossibile se si affrontano le difficoltà insieme, e ci si fida l’uno dell’altro. 

Per quanto ad oggi la parodia delle principesse rese note dalla Disney sia una scelta ormai abusata, fa sorridere vedere una Bella Addormentata affetta da narcolessia, una Biancaneve che ormai diffida di tutto e tutti, o una Cenerentola perennemente ossessionata dal tempo. Si gioca con gli stereotipi della fiaba e della commedia romantica, una volta tanto delegando all’uomo il fardello di dover trovare la propria metà prima che sia troppo tardi, ovvero prima di perdere la giovinezza.

Forse ci sarebbero da fare ulteriori considerazioni riguardo agli schemi culturali legati al genere, che hanno radici nei tempi più antichi; ma ci limitiamiteremo a dire che C’Era Una Volta Il Principe Azzurro è un ottimo film d’animazione da far vedere anche ai più piccini: abbastanza divertente, accattivante, con dei buoni presupposti e sufficientemente insolito. Se non avete mai creduto nel principe azzurro, guardando questa pellicola forse realizzerete che è molto più umano di quanto non crediate!

c'era una volta il principe azzurro_poster ita

C’Era Una Volta Il Principe Azzurro è al cinema dal 28 Febbraio.

Cristiana Carta

INFO

Titolo: Charming

Regia: Ross Venokur

Durata: 85’

Con: 
Demi Lovato, Wilmer Valderrama, 
Nia Vardalos, Ashley Tisdale, 
Avril Lavigne, G.E.M, 
Sia,Jim Cummings 
(VOCI ITALIANE) Chiara Grispo, 
Emanuele Ruzza, Laura Romano, 
Joy Saltarelli, Giulia Tarquini, 
Valentina Favazza, Fabrizio Pucci, 
Francesca Fiorentini

Data Di Uscita: 28 Febbraio 2019

Distribuzione: M2 Pictures

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...